DAF - Dizionari Autonomistic Furlan

a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z

Comune censuario

Territorio appartenente a un comune rustico, considerato come ambito storico per le rilevazioni catastali iniziate e realizzate dai francesi dopo il 1805. I tre comuni censuari di Basaldella del Cormôr, Bressa e Campoformido, ad esempio, comuni rustici esistenti prima di Napoleone, furono assemblati nel comune denominativo di Campoformido per effetto della riforma amministrativa attuata nel Regno d’Italia. L’assemblamento dei Comuni rustici fu attuato perché si trattava di enti territoriali troppo piccoli, e quindi troppo poveri per rendere agli abitanti i servizi richiesti dalla moderna convivenza, come l’anagrafe civile (dopo il Concilio di Trento esisteva soltanto l’anagrafe parrocchiale), l’istruzione elementare, la certificazione delle cause di morte, eccetera.